Anatomia dell’orecchio

L’organo dell’orecchio consta di tre differenti porzioni: l’orecchio esterno, l’orecchio medio e l’orecchio interno.

anatomia_orecchio

ORECCHIO ESTERNO: 1) padiglione 2) condotto uditivo esterno
ORECCHIO INTERNO: 3) canali semicircolari (organo dell’equilibrio) 4) nervi cocleare, vestibolare e nervo facciale 5) coclea
ORECCHIO MEDIO: 6) staffa 7) incudine 8) martello 9) membrana timpanica

L’onda sonora viene convogliata nel condotto uditivo esterno e mette in vibrazione la membrana del timpano e la catena degli ossicini trasmettendo in tal modo l’energia meccanica vibratoria all’orecchio interno.
L’orecchio interno è deputato alla trasformazione dell’energia meccanica vibratoria in impulso elettrico che tramite il nervo acustico raggiungerà l’area acustica,situata nel lobo temporale del cervello, dove tale impulso elettrico verrà trasformato in sensazione uditiva.